CAMPANA

Età: dai 5 anni in su 

Utilità: sviluppare le capacità equilibrio e di coordinazione

Preparazione: si può giocare sia all’esterno sia all’interno. È importante avere a disposizione un gessetto bianco o dello scotch e una sezione di pavimento abbastanza spaziosa su cui  poter segnare le 7 caselle del percorso (le casello possono aumentare di numero se si vuole aumentare la difficoltà del gioco).
Inizia a disegnare 3 caselle verticali poi, sopra la terza, disegna due caselle orizzontali una accanto all’altra e infine altre due verticali sopra (come nel disegno).

Svolgimento in gruppo: ogni bambino dovrà avere un sassolino. Il primo bimbo inizierà lanciando all’interno della prima casella il proprio sassolino. Il giocatore dovrà saltare con un solo piede di casella in casella fino alla fine del percorso e ritornare indietro senza entrare nel riquadro dove si trova il sassolino. Nei riquadri con due caselle affiancate orizzontalmente si potranno appoggiare entrambe i piedi. Una volta giunto durante il ritorno, nella casella che contiene il proprio sassolino, il giocatore dovrà raccoglierlo, mantenendo l’equilibrio, e tornare al punto di partenza. Se viene calpestata una linea o se si perde l’equilibrio, il turno passa al giocatore successivo altrimenti, una volta tornato al punto di partenza si ricomincia lanciando il sassolino sulla casella 2 e così via.

Scopo: Vince chi riesce per primo a contrassegnare con la propria pietra tutte le caselle, completando sempre il percorso.

Variante e svolgimento se si gioca da soli: il bambino dovrà completare il percorso saltellando sul piede destro per le prime 3 caselle, poi saltare con due piedi sulla 4° e 5° casella, completare le restanti 2 caselle saltellando sul piede sinistro per infine completare una giravolta e attraversare nuovamente il percorso nel senso opposto. Il tutto senza mai fermarsi. Può essere davvero divertente e incentivante, cronometrare tuo figlio e spronarlo a completare il percorso nel minor tempo possibile.

Lascia un commento

Torna su