GIOCO DELL’OCA

Ecco un’idea di gioco dell’oca un pochino modificato

Età: 2-99 

Utilità: a seconda di compiti scelti si può allenare forza, equilibrio, coordinazione

Preparazione del gioco:

La prima cosa da fare è costruire il tabellone: prendere 4 fogli bianchi della stampante e unirli con del nastro adesivo. Disegnare un circuito formato da 50 caselle e un arrivo finale. Numerare le caselle da 1 a 10 (arrivati al 10 si riparte da 1). Colorare e decorare il tabellone come si preferisce.

Adesso è ora di preparare i biglietti con i compiti: prendere un altro foglio bianco e dividerlo in 10 parti. Numerare ogni parte da 1 a 10, quindi ritagliare i biglietti. Su ogni foglietto scrivere un’attività da svolgere

Esempi di attività:

  1. Fare 3 salti a rana
  2. Stare in equilibrio su un piede contando fino a 10
  3. In piedi su un cuscino, piegarsi a prendere un oggetto e passarlo ad un giocatore per 3 volte
  4. Sedersi e alzarsi da una sedia (meglio se un po’ bassa) per 10 volte
  5. Camminare sui talloni facendo 1 giro del tavolo
  6. Camminare sulle punte facendo 1 giro del tavolo
  7. Mettersi a gattoni e flettere le braccia per 3 volte avvicinando il più possibile il naso al pavimento
  8. Sdraiati a pancia sopra con le ginocchia piegate e i piedi ben appoggiati al suolo fare il ponte sollevando il sedere per 5 volte
  9. Un altro giocatore deve aiutare quello che deve eseguire il compito. Il giocatore interessato si sdraia a pancia sopra con le ginocchia piegate ed i piedi appoggiati al pavimento, chi lo aiuta tiene fermi i piedi e gli sta di fronte. Il giocatore a terra deve sollevare le spalle allungando le mani e battendo il 5 a chi lo aiuta, ripetere 3 volte
  10. In piedi saltare con entrambe le gambe un piccolo ostacolo (una corda, un pupazzetto…) ripetere 3 volte

Queste sono solo delle idee, ognuno può sbizzarrirsi nel cercare altre attività o nel complicare o semplificare quelle suggerite 

Procurarsi un dado (se non ne avete in casa potete costruirne uno seguendo un tutorial su YouTube oppure potete fare 6 bigliettini numerati da 1 a 6 da mettere in una scatolina)

Procurarsi una pedina per ciascun giocatore (può essere una macchinina, un pupazzetto, qualsiasi cosa vogliate)

Svolgimento:

Ciascun giocatore, a turno, tira il dado e muove la propria pedina del numero di caselle indicato. Arrivato sulla casella deve eseguire l’attività prevista dal biglietto con lo stesso numero. Quindi passa il turno ad un altro giocatore 

Lo scopo è muoversi divertendosi. Se i giocatori sono particolarmente competitivi si può decidere che chi non supera la prova sta fermo un turno

Torna su